Connect with us

Hi, what are you looking for?

IN EVIDENZA

Dopo tre mesi riparte la Verona Rugby Academy

Da lunedì 8 giugno è ripartita la Verona Rugby Academy con i ragazzi che dopo 3 mesi sono tornati al Payanini Center ad indossare gli scarpini sui campi di Via San Marco.

Ogni tipo di pratica sportiva rispetta tutte le norme e i protocolli in vigore sanciti dalla Federazione Italiana Rugby per la ripresa degli allenamenti in piena sicurezza.
La Verona Rugby Academy adotta infatti tutte le precauzioni atte a garantire il contenimento della diffusione del virus seguendo le linee guida preparate dal nostro Responsabile della Sicurezza, Enrico Belloni di Sistema Sicurezza. In questo modo i giovani atleti delle categorie Under16 e Under18 sono potuti tornati al Payanini Center per allenarsi in sicurezza nei mesi di giugno e luglio.

I ragazzi svolgeranno gli allenamenti in piccoli gruppi mantenendo il distanziamento richiesto dai protocolli e potranno sfruttare appieno i grandi spazi e tutta la struttura del Center.

“Le cose più importanti per noi sono la sicurezza e il recuperare la forma fisica che i nostri ragazzi avevano a febbraio” commenta il Direttore dell’Academy Zane Ansell “Durante la prima parte dell’estate ci concentreremo sulla mobilità, sulla corsa e sul lavoro funzionale in palestra per poi puntare sulla forza e l’esplosività in modo da arrivare pronti ad un futuro inizio di stagione.”

“La parte in campo è ancora limitata ma lavoreremo sulle tecniche individuali di RCP, portatore e placcaggio in modo da poter migliorare quei piccoli dettagli che durante l’anno non è stato possibile correggere” continua Coach Ansell “Abbiamo già visto dei segnali di crescita in alcune skills, piccoli passi per affinare tutte le tecniche di questo sport.”

Questi mesi sono stati sicuramente duri per tutti ma hanno permesso una crescita personale e del gruppo per la nostra Academy. Gli atleti sono stati seguiti passo dopo passo giorno dopo giorno con allenamenti al corpo libero, esercizi di skills, sfide da allenatori internazionali.
Ora hanno la possibilità di tornare ad allenarsi ogni giorno e continuare a rincorrere il proprio sogno.

L’Academy è inoltre già proiettata alla prossima stagione con i test d’ammissione per atleti del 2005 e 2006 e atlete nate dal 2002 al 2006.

Altri post che possono interessarti